Filiera del pane territoriale di Ponte Valtellina

Le esperienze dei produttori che attivano filiere e produzioni sostenibili per contribuire allo sviluppo dell'economia locale. Segnalaci i contenuti che descrivono esempi nella tua comunità.

Filiera del pane territoriale Ponte Valtellina
    Postato il 21/06/2016 | fonte ciboprossimo.org

Senza il lavoro di Patrizio sul recupero delle specie antiche di cereali non avremmo avuto le sementi di qualità. Senza il suo stimolo a riprendere la coltivazione delle terre in quota vuoi con l’orzo o la segale, vuoi con il grano saraceno non avremmo la farina per fare il pane. Senza questo percorso non sarebbero stati recuperati i campi a Ponte per essere seminati a segale e adesso a grano saraceno. Cleto avrebbe aspettato ancora molto tempo a riaprire il suo forno a Berola e il Gastellina avrebbe dovuto ancora attendere per fare i suoi ordini di pane di segale.

continua