Azienda Agricola Biologica Modolo

Farini

La scelta di Luca: “Vivo solo in un paese fantasma con le mie api”
    Aggiunto il 30/10/2017

Gestire 250 alveari, raccogliere il miele lungo tutta la Val Nure, custodire le tradizioni di un paese fantasma e studiare veterinaria a Milano. Non ha un attimo libero il ventottenne Luca Modolo, unico abitante di Predalbora, paesino sopra Groppallo. Il mestiere di agricoltore l’ha ereditato dal padre che scappò da Milano 30 anni fa per trovare un posto tranquillo dove allevare le sue api. Luca è anche uno dei pochi ad essersi fatto raccontare, dagli ultimi abitanti dell’antico borgo, le storie e le leggende che hanno accompagnato la vita contadina nel corso dei secoli.

Una giornata con la famiglia Modolo
    Aggiunto il 04/09/2016 | fonte giulianacassizzi.wordpress.com

Il miele della famiglia Modolo è prodotto con tecniche naturali ed artigianali. La disopercolatura dei favi è operata interamente a mano da Donna Giuliana così come tutte le operazioni di estrazione del miele avvengono a freddo. Quando i “suoi ragazzi” tornano dalla montagna con il loro bottino, lei accende la sua vecchia e fedele radio e…si immerge, silenziosa nel suo lavoro certosino… Queste manipolazioni realizzate come si faceva una volta, con l’amore e la serenità di chi trova godimento e motivo di realizzazione nel regalare il giusto tempo a ciascuna operazione non è solo una scelta etica ma garantisce il mantenimento delle caratteristiche organolettiche del miele e ne preserva le proprietà nutrizionali.

continua

Ci siamo ritrovati a Caratta ed è stato bellissimo
    Aggiunto il 12/07/2016 | fonte www.considerovalore.it

Varco la soglia della locanda e subito noto un ragazzo, molto ben vestito, quasi da matrimonio, seduto a un tavolo che scrive. Luca è ricco di intenzione, di esperienza e di memoria storica (sembra incredibile, data la sua età). Con l’azienda di miele dei suoi genitori, che oggi porta il suo nome, ha fatto parte di Biopiace, consorzio di una ventina di produttori biologici valnuresi che già vent’anni fa si erano certificati e organizzati in consorzio, ottenendo visibilità e un ottimo riscontro, anche presso il mercato estero. Poi l’esperienza è naufragata e oggi in tanti si chiedono che fine abbia fatto quel marchio, con l’annesso Natural Valley, sinonimo di eccellenza produttiva proveniente da un habitat incontaminato. Ma Luca ci assicura che l’intenzione è di tornare a rilanciarlo.

continua

Agricoltura altra e consumo critico nel piacentino
    Aggiunto il 12/07/2016 | fonte giulianacassizzi.wordpress.com

Produttore insieme alla sua famiglia dell’ottimo miele conosciuto dai piacentini e vincitore di premi internazionali, Luca e la sua famiglia si distinguono per il loro storico impegno nel portare avanti una politica di valorizzazione del prodotto locale, assolutamente naturale anche nella lavorazione e nella difesa del patrimonio territoriale e culturale.

continua

I contenuti sono stati prodotti o segnalati da chi conosce bene questa azienda; li abbiamo condivisi sulla nostra pagina Facebook e raccolti qui, con una breve descrizione che rimanda alla fonte per valorizzare il lavoro di tutti. Partecipa anche tu.