Azienda Agricola Rotolo Gregorio

Scanno

Gioielli d’Abruzzo: Scanno e i formaggi di Gregorio Rotolo
    Aggiunto il 20/04/2018 | fonte www.ifood.it

Il nonno era un pastore di quelli veri, di quelli che non si trovano più, e lui, iniziando col fare formaggi all’età di 12 anni, ha ripreso il suo lavoro e lo ha trasformato fino a costruire l’azienda agrituristica che ha oggi: certificata biologica, situata a 1600 metri di altezza, con pascoli tra i 1300 e i 2200 metri, conta circa 1700 pecore, 150 capre, 40 mucche, 10 maiali e ben 40 cani. Porta avanti tutto con la sorella, alcuni nipoti e una trentina di dipendenti, principalmente rumeni. Si dispiace di non trovare italiani che vogliano dedicarsi a questo lavoro, ma il motivo è comprensibile. Il luogo è magnifico ma duro, sopratutto d’inverno, la zona è poco abitata, Scanno conta a malapena 2000 abitanti molti dei quali over 50 e la sua è l’unica attività agricola di tutta la zona. E’ facile capire perché un ragazzo non abbia troppa voglia di lavorare con gli animali in un posto come questo. Gregorio invece vorrebbe poter portare ancora fuori il gregge personalmente, per stare da solo nella natura e vagare tra le montagne dando spazio ai pensieri. E’ così infatti che descrive quello che per lui significava fare il pastore. Iniziò a dedicarcisi in un periodo in cui il ritorno alla terra non era così comune come ora, in un periodo in cui l’attività agricola e l’enogastronomia non erano affatto di moda e non erano neanche una buona opportunità lavorativa.

continua

I formaggi di Gregorio
    Aggiunto il 20/04/2018

E'un omone, che a vederlo, la prima volta, impressiona.E' invece un tipo simpatico e soprattutto un cultore dl formaggio pecorino. Gregorio è dii Scanno, la bella cittadina turistica, nota per il lago,l'arte orafa,il rinomato dolce,Pan dell'Orso,i suoi straordinari costumi tradizionali, che le belle donne,orgogliosamente indossano,ed i formaggi,naturalmente.

Gregorio Rotolo
    Aggiunto il 20/04/2018

Gregorio Rotolo (vallescannese.com), produttore di formaggi a latte crudo nei pressi di Scanno (AQ). Allevamenti di mucche e pecore a 1200 metri d'altezza (1800 in estate) per la produzione di caciocavallo e un pecorino di rara profondità e bontà

I contenuti sono stati prodotti o segnalati da chi conosce bene questa azienda; li abbiamo condivisi sulla nostra pagina Facebook e raccolti qui, con una breve descrizione che rimanda alla fonte per valorizzare il lavoro di tutti. Partecipa anche tu.